S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie visita la Casaleni Natural Bio

Un calendario fitto di incontri, quello di S.A.R. la principessa Beatrice di Borbone Due Sicilie in occasione del suo soggiorno siciliano. Impegni  benefici prima di tutto, attraverso l’opera del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio – Delegazione di Sicilia guidato dal Comm. Antonio Di Janni e per l’occasione mirati a sostenere gli allevatori dei Nebrodi e delle Madonie dopo gli incendi di questa estate 2021, le cui le fiamme hanno incenerito ettari di territorio e ucciso intere mandrie di bovini e di ovini, attraverso appunto la donazione di 3.600 chili di fieno agli allevatori di Castel di Lucio –  Comune della provincia di Messina.

Obiettivo della visita è stato comunque anche quello di prendere contatti con una selezionata l’imprenditoria isolana da considerare in previsione dell’imminente lancio di un nuovo brand e dell’apertura di due boutique a Parigi e New York. Da tempo infatti a Casa Reale mostra una sensibilità verso le eccellenze del Made in Sud.

La visita a Santo Stefano di Camastra del Punto Vendita Casaleni Natural Bio di Via Vittorio Emanuele 77, è stata un occasione  per mostrare a Sua Altezza ,la realtà imprenditoriale perpetuata e perfezionata con abnegazione dalla famiglia Salamone. Un azienda storica a conduzione familiare di grande vitalità che punta a far conoscere il proprio marchio oltre i confini nazionali. Accolta da Benedetto e Placido la principessa Beatrice è rimasta positivamente colpita dalla presentazione delle vasta gamma di prodotti alimentari, con  una particolare attenzione alla nascente  linea di prodotti di biocosmesi. Una giornata storica per un Azienda che coniuga tradizione ed innovazione.